Qualcosa di me: semplicemente Claudia

Sono nata con la camicia; già perché la vita sino ad oggi mi ha dato la possibilità di vedere tanti lati di me.
Attraverso successi, insuccessi, gioie e dolori, ho avuto modo di vedere il meraviglioso poliedro che sono e che, a mio parere, ciascuno di noi è.

Ho 45 anni e sino a qualche anno fa ho rivestito tanti ruoli socialmente di successo; professionista sportiva, manager aziendale, moglie, imprenditrice, “mamma”.
Ma mentre proseguivo sul cammino della mia vita privata e professionale alcune domande mi ricorrevano spesso.
Chi sono e perché sono qui; qual è la mia funzione ed ancora qual è lo scopo del mio essere qui su questa terra.
Potete immaginare cosa mi girava in testa ma soprattutto le tante emozioni che vivevo.

Mi sono detta OK Claudia andiamo avanti; scopriamo e diamo risposte alle tue domande.
E questo percorso di consapevolezza mi ha aiutato a scoprire ancora tanti e tali lati di me inimmaginabili; tanti e tali lati di me così powerful e così adorabili per me che mi sono detta: perché non accompagnare le persone che intendono intraprendere un viaggio all’avventura di sé!

Ho deciso, allora, di riprendere in mano il timone della mia vita e ho cambiato rotta.
Per quale direzione? Da manager aziendale di successo con una posizione professionale ed economica di prestigio mi sono diretta verso un nuovo ruolo, il MIO ruolo ovvero ciò che mi corrisponde di più: il COACH – TRAINER.

Ho capito che sostenere e supportare coloro che volevano avventurarsi per nuovi lidi non ben individuati, vedere gli occhi delle persone sgranarsi ad ogni scoperta di sé, vedere le persone schiudersi come fiori al sole era per me fonte di espressione di me in questa terra, in questo mondo.
A questo servo! Pazza? No, solamente Autentica!

Ebbene da circa 9 anni sono un Coach da circa 7 anni sono un coach riconosciuto a livello internazionale, per 4 anni ho fatto parte del board della ICF Italia, federazione italiana coach, nel consiglio direttivo.

Credo che ogni essere umano abbia la forza la capacità e quel lato di sé talmente unico che, se espresso, può far sviluppare ciò che desidera.
Lavoro molto con l’intelligenza emotiva, ovvero con l’emozione come elemento chiave; se infatti l’emozione che ci arriva nella pancia la ascoltiamo e la indirizziamo utilizzando la nostra testa (esculdendo il meccanismo sento questo ma è sbagliato) la stessa ci porta ad ottenere ciò che sentiamo giusto, corrispondente per noi.

La mia esperienza come coach mi fa sostenere che il Coaching è molto di più di un semplice strumento a cui i manager, i leader possono ricorrere nella gestione delle relazioni con i colleghi, e/o con i collaboratori; è molto di più di un semplice strumento con il quale le persone possono risolvere i conflitti con il partner, con la famiglia, con il capo, attraverso il miglioramento della propria capacità relazionale.

E’ un modo diverso di guardare alle persone, che si traduce in un diverso modo di trattare gli altri.

Come Trainer utilizzo l’approccio da coach con risultati eccezionali, almeno così mi dicono e alcune volte mi stupisco anche io di me stessa.
I temi che amo trattare principalmente sono la self-leadership, il valore delle diversità, il valore delle relazioni (comunicazione) il self-marketing.

Come ex-manager utilizzo la mia esperienza e le mie competenze professionali (organizzazione e comunicazione aziendale, risorse umane e marketing) per comprendere e sviluppare ciò che va fatto; mi viene abbastanza facile calarmi nelle dinamiche aziendali, ed integro la consulenza con il coaching ed il training nello sviluppo del come va fatto facendo attenzione alle peculiarità delle persone coinvolte nel processo.

Ed infine; sento profondamente che le organizzazioni hanno bisogno di valorizzare e far divertire ciascuna persona, ciascun individuo che concorra alla produttività dell’azienda.
Riesce molto più facile fare le cose in armonia con gli altri e visto che molte aziende hanno come core business il servizio, la qualità del servizio stesso lo fanno le persone.

Con stima e rispetto.

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>