Gestione del cambiamento

Il contesto

La “gestione del cambiamento”, o meglio detto Change Management, abbraccia tutte quelle attività correlate alla consulenza ed alla messa in opera di nuove risorse finalizzate al cambiamento organizzativo di un’azienda che ha necessità di svecchiarsi e di dare un’impostazione moderna e adeguata ai tempi.

L’evoluzione dello scenario economico viaggia ormai a ritmi frenetici, e pertanto anche il cambiamento è diventato un imperativo per le aziende che intendono rimanere competitive sul mercato.

La grande azienda, che esce da una fase di crescita economica, non può

cullarsi sugli allori ma anzi deve reinvestire parte del profitto su una politica di innovazione che scongiuri eventuali periodi di regressione.

Le piccole e medie aziende devono diagnosticare in tempo i mali di gestione e reagire cercando di inserirsi in nicchie di mercato non raggiunte dalle grandi imprese.

Per riuscire nell’intento, è importante una graduale crescita delle competenze del personale che deve essere produttivo nell’utilizzo del complesso tecnologico adatto alle esigenze aziendali.

Target

  • Imprenditori e manager.
  • Change manager.

Macro-obiettivi

  • Imparare ad accettare la necessità di cambiamento.
  • Fissare gli obiettivi da raggiungere.
  • Pianificare il processo di cambiamento.
  • Capacità di comunicare in modo trasparente.

Se ti interessa conoscere il progetto o vuoi maggiori dettagli inviaci una email