Risorse umane e non umane – Roma 22 Novembre 2012

L’azienda come rete di storie – Growbp interviene come speaker e come sponsor

Ogni azienda è una rete di storie.
Ognuno – dall’Amministratore Delegato ad ogni impiegato ed ogni operaio- racconta il mondo dal suo punto di vista.

L’azienda esiste e funziona se siamo capaci di narrare in modo efficace e personale.
E allo stesso tempo, se siamo disposti ad ascoltare le narrazioni altrui.
Ognuno di noi, quale che sia il ruolo che ricopre, è anche e sempre un narratore.
Di noi, si conosce il nostro modo di esprimerci. E in cuor suo ognuno di noi sa che la narrazione ha senso se non esclude l’autobiografia – se dà spazio al ricordo delle esperienze passate, alla riflessione sul presente, agli impegni presi ed alle speranze coltivate guardando al futuro.

Se l’azienda è una ‘rete di storie’, il Direttore del Personale è ‘colui che cuce il canto’: a lui compete raccogliere, in un insieme dotato disenso, le diverse narrazioni. Perciò possiamo dire che ogni Direttore del Personale è un buon narratore, ed un buon ascoltatore di storie.”

Francesco Varanini, Responsabile scientifico del progetto

este-roma-22112012

I seguenti numeri sono da intendersi al netto del personale delle aziende sponsor e dell’organizzazione

  • 234 iscritti;
  • 154 aziende rappresentate;
  • 117 presenti;
  • 50% la redemption tra iscritti e partecipanti effettivi;
  • 49 i questionari di valutazione raccolti.