Tag: brief coaching

venerdì 8 maggio 2015

L’approccio del coaching al personal brand

Personal brand
In un recente articolo apparso sul blog di ICF, Tana Heminsley (PCC) ha avuto modo di parlare di personal branding e di come migliorarlo usando il “coaching approach”.

Come tutti i coach, è abituata a porsi delle domande: qui ne riassume alcune che possono essere utili nel creare il proprio brand:

1. Chi sono? Quali sono i miei valori? Qual è il mio scopo?
2. Qual è la mi visione del business? Qual è la ragione profonda del mio business oltre al denaro?
3. Come posso allineare il linguaggio del corpo al mio sé autentico?
4. Cosa stai imparando? Che cosa sta andando bene?

Ispirandosi a quest’ultimo punto, Growbp ha ideato un workshop sul personal branding della durata di due giornate dove ogni partecipante apprenderà come operare realmente sul proprio progetto professionale.
Partendo dallo schema del Brief coaching, faremo in modo che ognuno possa lavorare direttamente e concretamente sul proprio progetto professionale.
Il personal branding applicato a un caso concreto: voi stessi
Tutte le informazioni legate al workshop le potete trovare seguendo questo link.

Nota: per chi volesse leggere l’articolo di Tana Heminsley in versione integrale, questo è il link 

Share Button
mercoledì 22 aprile 2015

Brief coaching: il coaching rapido

Brief coaching
Growbp in collaborazione con Solutionsurfers presenta in esclusiva per l’Italia la nuova edizione del corso di Brief Coaching Specialty, adatto a coach professionisti.
Solutionsurfers è una scuola leader in Svizzera e fra le top a livello mondiale per quanto riguarda la formazione al coaching orientato alla soluzione.
Si tratta di un nuovo metodo per facilitare il cambiamento che si rivela particolarmente efficace. E’ un metodo che si contraddistingue:
per la rapidità nel raggiungimento dei risultati;
– per essere pratico;
– per essere scientifico.

Il corso aiuta ad apprendere come offrire maggior valore ai propri clienti in minor tempo rispetto ai metodi tradizionali e quindi rendere i propri servizi maggiormente accessibili e vendibili.

Il Coaching Breve Orientato alla Soluzione è basato su un protocollo di conversazione di coaching molto efficace, ben codificato, pragmatico, scientificamente validato che vi permetterà di ottenere con i clienti gli stessi risultati che otterreste utilizzando un modello più tradizionale ma nel giro di due, tre sessioni massimo.


Il corso si terrà a Milano il 7-8-9 Ottobre e sono già aperte le iscrizioni con degli sconti per chi si iscrive prima.

Per maggiori informazioni seguite questo link oppure scrivete a info@growbp.it

Share Button
lunedì 14 luglio 2014

Un caso concreto di Brief Coaching

Brief coachingNel maggio di quest’anno, GrowBP ha iniziato un progetto di Brief Coaching nel call center di una società con sede a Londra.
Il progetto iniziale si prefigurava di accompagnare tre Junior Managers / Team Leaders identificati come individui ad alto potenziale per la promozione futura. Ci sono stati un primo incontro faccia a faccia, una sessione di Brief Coaching telefonica seguita da una sessione di follow-up.
L’obiettivo principale dell’azienda era quello di aiutare l’individuo ad identificare un’area di miglioramento così da permettergli di aumentare la propria performance lavorativa.
E’ stata così individuata un’area di miglioramento dei tre junior manager coinvolti, in modo da avere un metodo per raggiungere un obiettivo e incrementare la loro consapevolezza sui cambiamenti futuri.
Visto il successo del progetto sperimentale, il programma è stato esteso ad altri profili junior, anche questi considerati ad alto potenziale per il futuro.
I vantaggi maggiori che il progetto di Brief Coaching ha prodotto sono stati:

  •  Costi: si ottengono ottimi risultati in tempi limitati con costi contenuti. 
  •  Riconoscimento staff: fino ad oggi, solo il senior management utilizzava il coaching per lo sviluppo personale. Questo metodo ha permesso all’azienda di dare un “riconoscimento” anche ai membri più giovani del team che si sono sentiti subito più coinvolti.
  •  Risultati: i risultati sono stati immediati ed osservabili nelle persone dopo una sola sessione di coaching. Tra questi possiamo segnalare la risoluzione dei conflitti tra un team leader esperto e un manager che stava implementando una nuova struttura con nuovi metodi e il miglioramento della capacità di collaborazione di una persona che aveva difficoltà ad esprimersi.

Il progetto sta proseguendo con soddisfazione  del cliente e di Growbp.

Share Button
martedì 3 giugno 2014

Il vantaggio dell’efficienza

hand-226708_640

Raggiungere un obiettivo in breve tempo usando una nuova metodologia di coaching? Da oggi si può usando il Brief Coaching. La rapidità e la concretezza caratterizzano questo metodo di coaching, creato da Peter Szabo negli stati Uniti.  Pur non essendo ancorato a nessuna teoria, il coaching orientato alla soluzione consente di mettere in pratica i principi dell’empowering e della psicologia positiva. Questa metodologia offre una soluzione importante: è altrettanto efficace rispetto al coaching tradizionale, ma i suoi protocolli di intervento del consentono di arrivare ai risultati desiderati molto più rapidamente, nel giro di 2 o 3 sessioni.
La combinazione di incisività e rapidità costituisce l’elemento essenziale del programma e ed è sicuramente molto attrattivo per quelle aziende in cui l’efficienza è uno dei valori fondamentali.
E’ anche una proposizione vincente per il manager che vuole costruire con i propri riporti un modo orientato allo sviluppo ma che é restio ad impegnare troppo tempo in lunghi colloqui che sembrano non andare da nessuna parte.
Sviluppato in modo strettamente induttivo ed empirico, il protocollo (serie di domande e passi ben precisi) é ben codificato, pragmatico, scientificamente validato.
In particolare, l’approccio “orientato alla soluzione” é molto utile per:
– executive coaching: uno degli assunti base dell’approccio orientato alla soluzione è che il cliente è l’esperto. Questo tipo di atteggiamento é efficace con gli alti livelli, persone che hanno poco tempo, hanno maturato parecchia esperienza ed hanno bisogno di riorganizzarla cognitivamente e di accedervi più che di imparare qualcosa di nuovo.
– life coaching: quando il cliente si sente “bloccato” o deve prendere una decisione, lo sguardo al futuro che una conversazione “orientata alla soluzione” offre è particolarmente utile; il protocollo è disegnato per aiutare il cliente a prestare attenzione ai piccoli cambiamenti in atto nel presente, alla luce del futuro desiderato – e spesso questa è la chiave di volta per andare al di là degli ostacoli percepiti. 

Share Button
venerdì 7 giugno 2013

Brief coaching

tunnel-101976_640

Il coaching breve orientato alla soluzione arriva anche in Italia!
Growbp in collaborazione con Solutionsurfers presenta il nuovo corso di Brief Coaching.
Solutionsurfers è una scuola leader in Svizzera e fra le top a livello mondiale per quanto riguarda la formazione al coaching orientato alla soluzione.

Si tratta di un nuovo metodo per facilitare il cambiamento che si rivela particolarmente efficace. E’ un metodo che si contraddistingue:
per la rapidità nel raggiungimento dei risultati;
– per essere pratico;
– per essere scientifico.

Il corso si terrà a Milano dal 16 al 18 Dicembre 2013.
Per ulteriori informazioni potete visitare il nostro sito o scriverci a organizzazione@growbp.it

 

Share Button